Agente Letterario | Editing e Promozione Libri Inediti | Francesca Costantino

Buongiorno, amici lettori e scrittori! In questa quarantena qualcuno di voi ha letto di più, altri hanno trovato il coraggio di finire il libro nel cassetto. Insomma, per qualcuno è stato un periodo di grande creatività.

Per me, mamma da due anni e mezzo, è stato anche un modo per comprare nuovi libri per bambini, che hanno quasi sempre un risvolto utile e di insegnamento. Adoro ad esempio il topolino che guarda nel pannolino dei suoi amichetti animali, per scoprire poi che la cacca si può fare anche nel vasino. Mio figlio lo adora! E ho puntato su libri da adulti di psicologi ed esperti di infanzia, così da farmi una cultura personale in merito.
I libri, quindi, hanno sia scopo di evasione, sia scopo didattico o, ancora, di consigli pratici. Ad esempio, lo stress accumulato da noi adulti, spesso, si può mitigare praticando sport, uscendo e facendo attività ludiche. Tra queste, molto divertente l’iniziativa dei libri illustrati per adulti, che invitano a colorare per farsi passare la rabbia. Ecco, la genialità del prodotto ha puntato anche su questa crisi coronavirus: è uscito un nuovo albo da colorare per adulti, che invoglia a sfogarsi a male parole contro tutti e nessuno. Sempre con ironia.
E per voi, amici, quale scopo ha un libro che vi piace? Cosa cercate nelle vostre letture? Fatemi sapere e alla prossima!